Valori


SUSSIDIARIETÀ: l’AIPD Belluno non si sostituisce allo Stato, ma suggerisce nuove strade e integra i suoi servizi e la sua competenza a quelli già esistenti sul territorio.

CITTADINANZA ATTIVA: l’AIPD Belluno promuove il protagonismo delle persone con sdD e delle loro famiglie per una cittadinanza attiva e consapevole. Inoltre investe sull’autonomia perché questo si traduce in minor costi per i servizi sociali e in una miglior qualità della vita.

IMPARZIALITÀ: l’AIPD Belluno tutela i diritti delle persone con sdD e le loro famiglie di qualsiasi nazionalità, schieramento politico, confessionale o di altro genere.

DEMOCRAZIA: l’AIPD Belluno ha una base sociale molto larga. Ogni tre anni rinnova le cariche sociali, con elezione diretta dall’Assemblea dei Soci.

TRASPARENZA: il bilancio è sottoposto al Collegio dei Revisori dei Conti e presentato per l’approvazione, ogni anno, all’Assemblea ordinaria dei Soci.

AUTOREVOLEZZA: l’AIPD Belluno è iscritta al Registro Regionale delle Associazioni di promozione sociale dall’8 settembre 2008. Inoltre ha stipulato: un atto di intesa in materia di integrazione scolastica e percorsi misti dei ragazzi con sdD con l’USRV (Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto), una convenzione con l’Università degli Studi di Padova finalizzata a tirocini formativi presso l’Associazione e partecipa alla programmazione dei Piani di Zona in qualità di partner del piano.